Viaggiare in Irlanda

Come raggiungere l’Irlanda dall’Italia

Ryanair effettua voli destinazione Dublino con partenze da Bari, Bologna, Comiso, Bergamo, Napoli, Palermo, Pisa, Roma Ciampino, Torino, Treviso, Venezia Marco Polo. Oltre Dublino è possibile atterrare anche a Cork e Knock esclusivamente dall’aeroporto di Bergamo con voli stagionali.

Aer Lingus è la compagnia di bandiera irlandese e collega l’aeroporto di Dublino con Bologna, Catania, Milano Linate, Milano Malpensa, Napoli, Pisa, Roma Fiumicino, Venezia, Verona

Jet2 al momento garantisce solo collegamenti stagionali nelle tratte Verona-Belfast e Napoli-Belfast.

Come muoversi in territorio Irlandese

Il mezzo consigliato per girare l’Irlanda è assolutamente l’automobile, unica soluzione che permette di spingersi in zone che altrimenti sarebbero molto difficilmente raggiungibili con i mezzi di trasposto pubblico. Infatti, se le linee autobus e ferroviarie collegano in maniera soddisfacente i principali centri abitati (Dublino, Galway, Cork, Sligo, Belfast, Limerick, Derry), lo stesso non si può dire per la maggior parte delle zone rurali irlandesi.
Esistono però molte compagnie che forniscono tour giornalieri in autobus verso le più importanti mete turistiche (Ring of Kerry, Dingle, Cliffs of Moher, Connemara, Donegal, Irlanda del Nord).

Le principali compagnie di trasporto su strada (bus) sono le seguenti:

Bus Eireann http://www.buseireann.ie/

Citylink https://www.citylink.ie/

Dublin Coach http://www.dublincoach.ie/